CALCIO: FIFA

Sperduto in uno di quei campionati-banner che compaiono sullo schermo quando cerchiamo qualcos’altro, il fu SuperMario Balotelli – a 31 anni compiuti e molte più occasioni mancate – continua a combattere la sua personale battaglia per diventare quello che non è mai stato. C’è qualcosa di molto tenero, quasi fanciullesco. Il suo esilio turco assume contorni letterari, giacché la lontananza – come accade nei rapporti sentimentali – manda riverberi di nostalgia, anche se non si capisce bene di cosa e di chi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: