CALCIO: FIORENTINA-JUVENTUS

Ridotta ai minimi termini ma con la voglia di conquistare la finale di Coppa Italia. La Juventus si prepara alla sfida di andata con la Fiorentina, match che racchiude nel suo guscio anni e anni di sostanza spesso instabile: due piazze in perenne contrasto che vivranno la prima volta di Vlahovic dopo il cambio di maglia di gennaio. “Ha giocato tanto, devo valutare se farlo  giocare” ha precisato  Allegri, consapevole che il pubblico del Franchi attende il ritorno del centravanti serbo: “Credo nell’intelligenza e la cultura dei tifosi fiorentini, per la partita di domani dovrà essere una serata di sport e calcio”. Mancheranno Chiellini, Rugani, Alex Sandro, McKennie, Zakaria, Chiesa, Dybala, Kaio Jorge e Bernardeschi, con Bonucci a riposo dopo averlo stretto i denti contro l’Empoli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: