CALCIO: INSIGNE FUORI PER DUE SETTIMANE

Victor Osimhen può riprendere gli allenamenti con i compagni, a un mese dalle fratture multiple al volto (orbita e zigomo) subite nella sfida con l’Inter a San Siro del 21 novembre. Positivo l’esito della Tac eseguita in mattinata, a cui è seguita la visita di controllo dal chirurgo che lo aveva operato. L’attaccante nigeriano è stato fermo anche per il Covid e avrà dunque bisogno di un po’ di tempo per ritrovare la condizione migliore, fermo restando che dovrà indossare almeno fino alla fine di marzo una maschera protettiva. Ma il giocatore non vede l’ora di riprendersi il Napoli e non è escluso che venga già convocato per il derby del 23 gennaio al Maradona contro la Salernitana, per ripartire ovviamente dalla panchina. Buone notizie anche per Lorenzo Insigne, messo ko da un infortunio muscolare contro la Sampdoria. Nessuna lesione seria per il capitano, le cui condizioni saranno quindi valutate giorno dopo giorno, anche se difficilmente riuscirà a rimettersi in sesto per la trasferta di lunedì prossimo contro il Bologna.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: