CALCIO: INTER

L’Inter reclama un rigore a Monaco di Baviera. Erano passati appena sette minuti di gioco quando un tiro al volo di Nicolò Barella, apparentemente destinato a finire in porta, s’è trasformato in un caso da moviola. La conclusione del centrocampista infatti è stata deviata da Mané. Lì per lì, l’unico ad accorgersi che era successo qualcosa di strano era lo stesso Barella. Ma è bastato qualche istante perché il Var della partita, l’olandese Dennis Higler, segnalasse all’arbitro slovacco Ivan Kružliak che forse sarebbe stato meglio andare al monitor a dare un’occhiata. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: