CALCIO: JUVENTUS

Juventus’s Moise Kean scores the goal 0-1 during the Italian Serie A soccer match Hellas Verona vs Juventus FC at Marcantonio Bentegodi stadium in Verona, Italy, 10 November 2022. ANSA/SIMONE VENEZIA

A decidere la sfida ha pensato Kean che sembra anche lui in evidente crescita. “Kean inizialmente si posizionava male, cosa che ha fatto meglio nella ripresa così come Milik. Tecnicamente è un giocatore più sporco di altri ma le occasioni le ha. Se giocasse tante partite farebbe forse tanti gol, ma questo non significa che non sia molto importante per noi. Mentalmente ha un atteggiamento positivo”. L’attaccante nel finale ha lasciato il campo a Di Maria, entrato insieme al connazionale Paredes: “I loro ingressi sono stati positivi sul piano tecnico”, aggiunge Allegri. “Poi va considerato un Mondiale che ci sarà tra 7 giorni ed è normale lasciare qualcosa sul campo. Ma è un discorso che non vale solo per loro”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: