CALCIO: JUVENTUS, ALLEGRI

RIalzare la testa già dal turno infrasettimanale di Salerno, per non trasformare  la “stimolante rincorsa in campionato” in una missione  impossibile. La Juventus di Massimiliano Allegri si lecca le ferite sia del fisico, viste le assenze di McKennie, Chiesa, Danilo e De Sciglio, che nell’anima, con la classifica sempre più deficitaria e preoccupante dopo il ko con l’Atalanta.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: