CALCIO: MANCINI

Il record europeo di imbattibilità della Spagna 2007-2009 (35 partite senza sconfitta) potrà essere eguagliato stasera e quello mondiale del Brasile 1993-1996 agguantato in Svizzera, ma Mancini li consisterebbe eventualmente semplici corollari di un cammino formidabile. Né per il momento lo tenta il paragone tattico con l’Olanda di Cruyff, artefice della rivoluzione del calcio totale come questa Nazionale, che tra qualche anno potrebbe entrare nella storia  “L’essenziale è avere vinto l’Europeo, i record poi possono arrivare, ma non sono l’obiettivo principale. Ora ci sono tre partite fondamentali per le qualificazioni al Mondiale. Se si fanno anche i record ben vengano, ma la priorità è andare in Qatar”. Sarà il primo appuntamento col pubblico allo stadio dopo quasi due anni: l’ultima volta fu quasi due anni fa a Palermo con l’Armenia e il Sud spera di potere presto riabbracciare gli azzurri, magari già a marzo 2022: “Non so se siano già state scelte le sedi per marzo, ma ora che il pubblico è finalmente tornato credo che si potrà giocare ovunque”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: