CALCIO: NAPOLI, SPALLETTI

“Per quanto riguarda i gol segnati, c’è un lavoro costante degli allenatori giovani per proporre un calcio più europeo. Si pressa più in alto e si costruisce sempre l’azione dal basso. Poi è fondamentale poter mettere in campo 3-4 calciatori nel reparto offensivo quando mancano 20 minuti alla fine della partita, che ti sparano vampate di velocità e di tecnica. Lozano? Lui è un ragazzo splendido, di una squisitezza unica, in questo gruppo si trova benissimo. Ha ritardato un po’ la preparazione a causa dell’incidente, ma ora lo vedo molto motivato e sorridente”.
“Stiamo facendo allenamenti personalizzati. Sinatti è un preparatore atletico attento ai dettagli. Con lui si riesce a far bene”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: