CALCIO: OSIMHEN

Secondo pareggio consecutivo per il Napoli dopo quello con l’Adana di Montella e Balotelli. L’amichevole disputata a Castel di Sangro con il Maiorca finisce 1-1. Davanti a circa 2000 spettatori, la squadra di Spalletti, con l’ultimo arrivato Kim in campo dal 1′ (autore di una prestazione convicente prima di essere sostituito per una condizione approssimativa), è passata in vantaggio dopo 9′ grazie ad un rigore trasformato da Osimhen a seguito di un fallo di mano in area di Copete.

Nel primo tempo in evidenza Kvaratskhelia: il georgiano sfiora anche il gol al 37′ con un pallonetto da 40 metri. Il pareggio della squadra spagnola arriva nella ripresa (54′) con Raillo che mette di testa alle spalle di Meret, non apparso sicurissimo nella circostanza. Al 90′ Politano ha la palla della vittoria ma non centra la porta. Prossimo test mercoledì prossimo contro il Girona.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: