CALCIO: PELE’ RASSICURA TUTTI

O’Rey sta bene. La leggenda del calcio brasiliano Pelé, 80 anni, ha rassicurato tutti dopo l’operazione per un “sospetto” tumore al colon eseguita sabato a San Paolo. “Mi sto riprendendo bene”, ha detto la leggenda del calcio sudamericano sui social in un post in cui ha voluto supportare anche l’amico e cantante Roberto Carlos dopo la perdita del figlio Dudu Braga: “Oggi voglio mandare tutto il mio affetto, le mie preghiere e il mio amore al grande amico Roberto Carlos. Spero che Dio dia conforto al tuo cuore e tu possa essere circondato da affetto e luce”. L’ultimo referto medico del tre volte campione del mondo parlava di un Pelè in terapia intensiva dopo l’operazione, ma in continuo miglioramento. Il tumore era stato scoperto pochi giorni prima dell’operazione dopo alcuni esami di routine. O’Rey, che negli ultimi anni ha subito diversi ricoveri, con l’ultimo post sui social ha voluto tranquillizzare i suoi fans e il mondo dello sport. Il brasiliano è uno degli ultimi mostri sacri del calcio rimasto ancora in vita dopo la morte di Johan Cruyff, nel 2016 e di Diego Maradona, lo scorso novembre. Pelé è l’unico calciatore della storia ad aver vinto tre Mondiali (1958, 1962, 1970), il primo dei quali a soli 17 anni, in Svezia. Durante la sua incredibile carriera, ha segnato 1281 gol in 1363 partite con le maglie del Santos (1956-74), della “Seleçao” e dei Cosmos New York.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: