CALCIO: REAL MADRID

Il Real Madrid soffre per un tempo ma alla fine batte in rimonta (4-1) la Real Sociedad e allunga in vetta alla classifica portando a 8 i punti di vantaggio sul Siviglia, bloccato sullo 0-0 nell’anticipo sul campo dell’Alaves. Un fallo di Carvajal in area su David Silva ha costretto gli uomini di Ancelotti a dover risalire la china già dopo 10’, trafitti su rigore da Oyarzabal. Ma i blancos hanno impiegato appena mezz’ora per rimettere le cose a posto. Al 39’ ha pareggiato Camavinga con un gran tiro da 25 mt che ha superato Remiro, complice una deviazione di Illarramendi. Poi, appena 2’ dopo, è arrivato il 2-1, siglato da Modric con un fantastico sinistro sotto l’incrocio. Nella ripresa poi, al 75’ ha pensato Benzema a chiudere i conti trasformando un rigore concesso dal Var dopo un fallo di Elustondo su Vinicius che l’arbitro Gil Manzano aveva valutato fuori area. Infine al 78′ ha partecipato alla festa anche Asensio che, appena entrato, ha buttato dentro il primo pallone su assist di Carvajal.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: