CICLISMO: MARTA CAVALLI

Giro Donne - - Marta Cavalli

Marta Cavalli scrive una pagina di storia per il ciclismo tricolore. La 24enne di Cremona si aggiudica infatti l’ottava edizione della Amstel Gold Race Ladies, prima italiana a riuscire in tale impresa nella classica del Nord, succedendo nell’albo d’oro all’olandese Marianne Vos, che ha preferito saltare questo impegno in vista della Parigi-Roubaix femminile di sabato prossimo. Sul traguardo di Valkenburg (Paesi Bassi), al termine dei 128,5 chilometri di corsa coperti in 3 ore 17’41”, l’azzurra che gareggia con la maglia del team francese FDJ / Nouvelle-Aquitaine – nell’occasione senza la sua leader, la danese Cecilie Uttrup Ludwig – ha preceduto di quattro secondi l’olandese Demi Vollering (SD Worx) e la tedesca Liane Lippert (DSM), che hanno regolato un gruppetto di sei concorrenti, mentre la campionessa del mondo Elisa Balsamo (Trek) si è piazzata ottava, giungendo a 9 secondi dalla vincitrice, stesso tempo di Sofia Bertizzolo (UAE), decima sotto lo striscione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: