Claudia Gerini a quasi 50 anni, che compirà il 18 dicembre, confessa: ‘Vorrei un altro figlio ma…’ 

L’attrice, mamma di Rosa e Linda, rivela il grande desiderio di una nuova maternità

Claudia Gerini a quasi 50 anni, che compirà il 18 dicembre prossimo, confessa: “Vorrei un figlio”. L’attrice, mamma di Rosa, 17 anni, nata dal rapporto con l’ex marito Alessandro Enginoli, e di Linda, 12, nata dall’unione con Federico Zampaglione, il leader dei Tiromancino, sulle pagine di F che le regala la cover del settimanale, rivela il suo grande desiderio di una nuova maternità.

“Vorrei altri tre figli di quattro o otto anni. Solo che ho quasi 50 anni, non ho un marito: mi sono posta il problema, ho pensato che piacerebbe prendere un bimbo in affido. Ne ho parlato con le figlie. E’ importante che siano d’accordo”, spiega Claudia Gerini.

L’artista racconta la reazione delle ragazze quando gli ha svelato il suo intento: “Loro? Va bene. Si sono subito spostate sulle cose pratiche, tipo dove lo facciamo dormire…”. Poi parla dei problemi burocratici che ha davanti in Italia per realizzare il suo sogno: “Il fatto è che, essendo single, non posso chiedere un’adozione, ed è incredibilmente assurdo che in un Paese civile una donna che vuole dare amore a un bambino, che ha la disponibilità economica e spazio in casa, non possa farlo. Perché un bambino deve stare in un orfanotrofio anziché con una mamma che gli vuole bene? Vorrei tanto che si aprisse un caso: magari, se la battaglia la fa un’attrice, ha più eco”.

La Gerini ora, con Rosa e Linda, è alle prese con le crisi adolescenziali: “Nessuna madre è pronta alle crisi dell’adolescenza. Le ragazze sono più sofisticate, piene di sfumature e l’adolescenza è il momento in cui devi capire chi sei.  Linda è molto matura, si sta trasformando in donnina. Devi abituarti ai silenzi, alle mezze risposte. Ormai, entrambe le ragazze vogliono stare più nel mondo della loro cameretta. Prima, volevano stare sempre attaccate a me e ora stanno più per conto loro, come è giusto. Io, poi, sono una ‘mamma figliona’, l’equivalente dei figli mammoni: starei sempre appiccicata fisicamente alle mie figlie”. Ma è costretta ad adeguarsi ai cambiamenti delle ragazze.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: