CON DEMME INFORTUNATO IL MERCATO DEL NAPOLI CAMBIA

La Val di Sole saluta il Napoli con un’ultima bella giornata, ma l’infortunio grave di Diego Demme sabato pomeriggio, nell’amichevole vinta contro la Pro Vercelli, ha tolto il sorriso alla comitiva azzurra. Il mediano tedesco in mattinata, insieme al responsabile sanitario del club Raffaele Canonico, si è recato a Roma presso la clinica Villa Stuart per sottoporsi a nuovi esami ed essere visitato dall’esperto professor Mariani. La società informa che è stato confermato il trauma contusivo-distorsivo con lesione di alto grado del collaterale mediale del ginocchio destro. Il calciatore inizierà subito la riabilitazione ma lo staff medico non si pronuncia ancora sui tempi di recupero. Che non saranno inferiori ai due mesi, se il tedesco reagirà bene alle cure. Comunque sia pare scongiurato l’intervento chirurgico che avrebbe ulteriormente allungato i tempi.

Tutto ciò significa che Demme salterà almeno le prime 6 partite di campionato, a volere essere ottimisti. Questo comporta che Spalletti e De Laurentiis dovranno fare dei ragionamenti sul mercato, visto che tra l’altro anche Mertens e Ghoulam non rientreranno prima di ottobre dai rispettivi infortuni e che Lozano comunque rischia di non essere disponibile in avvio di campionato, per i postumi del brutto colpo subito al volto giocando col Messico lo scorso 10 luglio

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: