ECONOMIA: CONFINDUSTRIA

Nessuno sconto alla pompa, per ora. La benzina non scenderà subito sotto i 2 euro a litro, forse da martedì. Intanto Confindustria boccia le misure del governo come “deludenti” e ipotizza che siano “anticostituzionali”.Non sarà dunque immediato il taglio da 25 centesimi delle accise sui carburanti fino al 30 aprile, deciso venerdì dal Consiglio dei ministri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: