ECONOMIA: ENERGIA EOLICA

Un traguardo importante per le rinnovabili per gli Stati Uniti: il 29 marzo per la prima volta l’energia elettrica prodotta dagli impianti eolici ha superato quella ricavata dal carbone e dal nucleare, 2.017 gigawatt, il 19% della produzione giornaliera. Meno del 31% prodotto dal gas, ma comunque un piccolo record che premia gli ingenti sforzi degli ultimi anni degli Stati Uniti per incentivare l’energia eolica, che lo hanno piazzato al secondo posto del mondo dopo la Cina, con una quota del 21 per cento della produzione mondiale (la Cina ha il 30%, al terzo posto la Germania con l’8%).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: