ECONOMIA: FACEBOOK

Ancora guai per Facebbok sul fronte della gestione dei dati. Il gigante dei social media, oggi rinominato Meta Platforms, dovrà affrontare nel Regno Unito una class action da 2,3 milioni di sterline, circa 3,2 milioni di dollari, in relazione a possibili abusi di mercato legati allo sfruttamento dei dati di 44 milioni di utenti. L’azione legale è portata avanti da Liza Lovdahl Gormsen, consulente senior della Financial Conduct Authority (FCA), l’equivalente della nostra Consob, ed esperta in tema di concorrenza.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: