ECONOMIA: LAVORO, DIPENDENTI

 Servizi e costruzioni trainano la crescita dell’occupazione nel secondo trimestre. È quanto mettono in evidenza i dati aggregati di IstatMinistero del LavoroInpsInail Anpal. Nel secondo trimestre 2021 l’input di lavoro, misurato in termini di unità di lavoro equivalenti a tempo pieno, è aumentato sia su base trimestrale (+3,2% rispetto al i trimestre 2021) sia su base annua (+18,3% rispetto al ii trimestre 2020).  Su base congiunturale, l’Istat segnala che la crescita dei dipendenti si osserva in termini sia di occupati (+1,7%) sia di posizioni lavorative del settore privato extra-agricolo (+0,6%). Per queste ultime l’aumento è il risultato di una crescita che è lieve nell’industria in senso stretto (+0,3%, +11 mila posizioni), leggermente più significativa nei servizi (+0,5%, +42 mila posizioni) e più marcata nelle costruzioni (+3,2%, +30 mila posizioni)”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: