ECONOMIA: PETROLIO

 Il prezzo del petrolio continua a salire con le quotazioni del greggio Wti che rivedono i massimi da ottobre del 2018 segnando un rialzo di circa l’1% a 71,5 dollari al barile. Anche il Brent guadagna circa l’1% e sale a 73,5 dollari, il livello più alto da maggio del 2019. A spingere le quotazioni, la prospettiva di un aumento della domanda di carburanti in scia ai progressi della campagna vaccinale e all’allentamento delle restrizioni per l’emergenza Covid, mentre ancora non sono chiari i dettagli sul possibile allentamento delle sanzioni all’Iran sull’export di petrolio. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: