ECONOMIA: PROFESSIONI IN CRISI

Oltre 160 adempimenti fiscali solo tra il 20 di agosto e la fine del mese. Aiuti a pioggia da chiedere, documenti e scartoffie a pacchi per cercare di intercettare gli aiuti di Stato per la pandemia. Oltre alla normale amministrazione, che già di per sé è complessa. Viene difficile pensare che non ci sia lavoro, di questi tempi, per i commercialisti e più in generale per le professioni che affiancano le aziende e i cittadini nella gestione delle problematiche fiscali, del lavoro, giuridiche.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: