Elisa Isoardi con le stampelle, alla visita la accompagna Raimondo Todaro

Elisa Isoardi in stampelle, affaticata, va a Villa Stuart a Roma per sottoporsi a un’accurata visita ortopedica alla caviglia. La conduttrice Rai rischia l’addio a Ballando con le stelle. Le condizioni del suo piede destro peggiorano e lei non riesce nepoure a poggiarlo per terra senza sentire dolore.

Raimondo Todaro al suo fianco, la segue come un’ombra e non la lascia sola un istante. Già durante l’ultima puntata del talent di Milly Carlucci. Elisa era stata costretta a scendere in pista con una vistosa fasciatura, aveva spiegato che aveva dei problemi “tra tendine, legamento e nervo”. Non è migliorata, purtroppo.

La Isoardi arriva in clinica e, sempre con Todaro al suo fianco, si fa vedere dallo specialista. Ascolta le sue parole. E’ costretta a un’ingessatura. Dovrà anche sottoporsi a un’iniezione al giorno pur di tornare a gareggiare. “Non sai quanto mi rode, ci mancava pure il gesso. Non avevo mai avuto un’ingessatura, grazie a Ballando con le stelle!”, dice rivolgendosi a Raimondo. Il ballerino è positivo. “Al massimo resterai ferma un turno come ho fatto io”, replica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: