F1: BINOTTO

Il ritorno alla vittoria a Silverstone, il primo successo in Formula 1 di Carlos Sainz e la dimostrazione di una certa superiorità della monoposto Ferrari vanno di pari passo con la consapevolezza del deludente quarto posto di Charles Leclerc, che invece era al comando prima dell’ingresso della safety car.

Il giorno dopo a Maranello i temi da affrontare, tecnici e psicologici, sono stati tanti, e a darne, in parte, conto è lo stesso team principal, Mattia Binotto, attraverso il sito della scuderia, dicendo anzitutto di essere soprattutto “contento” per una vittoria della Ferrari in un circuito come Silverstone, “soddisfatto per la fantastica prova” di Sainz e altrettanto insoddisfatto del risultato di Leclerc, di cui capisce “perfettamente” la delusione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: