F1: FERRARI

Ferrari, si può fare? Mondiale a metà percorso, sostanziale equilibrio, rivali vicini. Macchina eccellente nel complesso, competitiva ovunque. Ottimi piloti, un fuoriclasse come Charles Leclerc. Semmai ci fosse stato bisogno di conferme, il monegasco prenota un posto al sole per come ha guidato (col pedale del gas incagliato) e vinto in Austria. Due successi di fila per Maranello, e in casa avversaria, il che aiuta nella spinta alla rimonta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: