F1: INCIDENTE SCHUMACHER JR

Durante il GP d’Arabia Saudita, Mick Schumacher è stato protagonista di un brutto incidente, mentre guidava la monoposto della scuderia Haas. Dopo un accaduto del genere, il primo pensiero va sempre all’incolumità del pilota, ed in caso affermativo si tira un sospiro di sollievo, dopo di che si inizia la conta dei danni, che in questo caso è un conto piuttosto salato. Le prime impressioni di Gunther Steiner rivelano che, il telaio non sembra essersi rotto, pure il motore e la batteria sembrano apposto, invece tutte le altre parti della monoposto devono essere cambiate. La cifra stimata dal Team per la riparazione, si aggira attorno al milione, che equivale a poco più di 900.000 euro. Un costo non indifferente da sostenere, sopratutto per una scuderia dalle risorse limitate come la Haas. Lo stesso Team principal ha avvertito la scuderia, che non possono più permettersi molti altri danni del genere.

Francesco Piazzolla

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: