FRANCIS FORD COPPOLA: “PECCATO CHE STAR WARS ABBIA DOMINATO LA CARRIERA DI GEORGE LUCAS”

Francis Ford Coppola ha espresso il suo parere sul franchise di Star Wars e sulla carriera di George Lucas, di cui è stato il mentore.

Francis Ford Coppola ha espresso il suo parere sul franchise di Star Wars e sulla carriera di George Lucas, di cui è stato il mentore. Il cineasta italoamericano ne ha parlato durante un’intervista concessa a Vulture, e questo è stato il suo commento al riguardo: “Ha creato una cosa che ha dato gioia e felicità e piacere – e anche un po’ di saggezza – a molte persone. Ha pienamente meritato qualunque vantaggio derivato da questo. Quello che mi intristisce è che non abbia fatto gli altri film che aveva intenzione di fare. George è una persona davvero brillante e talentuosa. Avremmo dovuto avere di più.

E stando a Francis Ford Coppola, questo suo pensiero non è ignoto all’amico e collega George Lucas: “Oh, lui lo sa. Siamo arrivati al punto dove non posso neanche più menzionare la cosa. Lo vedo un po’ come un fratello minore, e noi vecchi dobbiamo celebrare i successi dei giovani. Riconosco che mia figlia Sofia per certi versi ha più successo di me, e alla gente interessa di più ciò che farà lei invece di quello che farò io. Ed è giusto così.” Il cineasta ha anche riconosciuto di essere la probabile influenza dietro storie come quella di On the Rocks, il nuovo film di Sofia Coppola, disponibile su Apple TV+, dove la protagonista deve fare i conti con la presenza ingombrante del padre.

Francis Ford Coppola sta attualmente promuovendo il nuovo montaggio de Il padrino – Parte terza, uscito con il titolo The Godfather, Coda: The Death of Michael Corleone e contenente alcune modifiche rispetto alla versione uscita in sala nel 1990 (principalmente nuove sequenze d’apertura e di chiusura). Il suo ultimo film da regista, Twixt, è uscito nel 2011. George Lucas si è invece ritirato dal cinema nel 2012, dopo aver venduto la Lucasfilm alla Disney

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: