Greta Thunberg: l’ironico addio a Donald Trump

Il giorno è arrivato e per tanti è un giorno di festa: Donald Trump lascia la Casa Bianca, per lasciare il posto al prossimo Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, che governerà fino al 2024. Tra chi gioisce dell’evento, in mezzo ai numerosissimi detrattori di Trump (moltiplicatisi dopo Capitol Hill) c’è anche lei: Greta Thunberg.

Parliamo della famosa attivista svedese, appena diciottenne ma già due volte proposta per il Premio Nobel per la Pace in virtù del suo impegno per l’ambiente e contro il climate change. Fin dal 2018, Greta è attivamente impegnata nella presa di coscienza del problema e nella ricerca di soluzioni a lungo termine.

Così stando le cose, Trump non può che apparire tra i suoi “nemici”, dato che l’ex-presidente non ha perso occasione, in passato, di mostrarsi scettico sugli “allarmismi” diffusi da Greta, persino riprendendola davanti al mondo intero su Twitter. Su questo, c’è stato un botta e risposta dal quale lei è però uscita vincitrice, dopo le ultime elezioni.

Non deve stupire quindi l’ironia con la quale la giovane attivista “saluta” il Presidente (ora ex) in uscita dalla Casa Bianca. Lo fa su Facebook (post qui sopra), scrivendo: “Sembra un vecchietto molto felice che guarda avanti verso un luminoso e meraviglioso futuro. Così bello da vedere!”

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: