HAMILTON VORREI GUARIRE

“Tre desideri da chiedere a un genio? Se devo essere sincero, ho la fortuna di avere più o meno tutto ciò che ho desiderato. Chiederei per gli altri. Non vorrei essere pesante ma chiederei diritti uguali per tutti”. Parola di Lewis Hamilton che nella prima conferenza ufficiale della stagione in Bahrain dà la priorità alle sue sfide lontano dalla Formula 1. “Nessuno dovrebbe avere fame, infine, chiederi al genio di salvare il mondo. Di guarirlo. Io non posso aiutare tutti ma posso dare il mio contributo. Importante usare la piattaforma della F1. Quando i bambini ci vedranno metterci in ginocchio chiederanno ai loro genitori il perché. Si tratta di una battaglia lunga”. I diritti umani? “Non dovrebbe essere un problema politico, tutti meritiamo diritti uguali. Ci sono problemi in tutto il mondo, non dobbiamo andare nei vari paesi ignorando questi problemi. Non possiamo arrivare in questi paesi, divertirci e poi semplicemente andarcene” Poi Hamilton parla anche di Formula 1: “Credo che siamo nelle migliori condizioni possibili considerando che abbiamo avuto solo tre giorni di test. Abbiamo analizzato e classificato i numeri nel miglior modo. Vengo qui con ottimismo. La minaccia di quest’anno? E’ un’incognita, ma sarà una battaglia più serrata” 

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: