IL NAPOLI E LA CESSIONE DI MILIK AI BIANCONERI

Il rinnovo sempre più probabile di Dires Mertens con il Napoli obbliga Arkadiusz Milik al trasferimento: il polacco vuole giocare con più continuità ma per farlo ha bisogno di cambiare aria. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Sulle sue tracce c’è da tempo la Juventus: i bianconeri hanno sondato il terreno già a gennaio ma in estate sono pronti all’affondo. La richiesta di Aurelio De Laurentiis è di almeno 50 milioni di euro ma Paratici dovrà superare la concorrenza di Arsenal e Atletico Madrid. I Gunners vogliono arricchire il reparto offensivo e i Colchoneros farebbero un tentativo se CAVANI accetta se la corte dell’Inter.

Qualora la trattativa dovesse complicarsi troppo, la Juve punterebbe dritto su Donyell Malen: classe 1999 è in grado di disimpegnarsi in tutte le posizioni dell’attacco. Il suo procuratore è Mino Raiola, e proprio quest’ultimo potrebbe ricavarsi un ruolo importante nell’eventuale arrivo in serie A di un altro dei suoi tanti assistiti. Il Psv non vorrebbe privarsene ma per la giusta offerta sarebbe difficile negare il trasferimento.

Molto dipenderà anche dal dal futuro di Gonzalo Higuain il suo contratto con i campioni d’Italia scadrà nel 2021 e non è ancora stata imbastita una trattativa per il rinnovo. Recentemente ha parlato così a TyC Sports: “Tornare al River? Non so cosa succederà, posso dire che al momento ho la testa sulla Juve, sono solo concentrato su questo. Il River mi ha sempre dato tutto: mi hanno fatto crescere, mi ha dato l’opportunità di mettermi in mostra, e di essere acquistato da un top club come il Real Madrid”. 

“Chi ha giocato nel River e vede com’è la squadra adesso, pensa: che bello! La squadra di Gallardo è molto contagiosa, ha personalità, cinismo, tutto… Gli attaccanti hanno sempre tante occasioni da rete con questo tipo di gioco” ha concluso il Pipita.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: