INTERCETTATO IL TABACCAIO CHE HA RUBATO IL GRATTA E VINCI

l tabaccaio colpevole del furto del Gratta e Vinci da 500mila euro, avvenuto durante la mattinata dello scorso venerdì 3 settembre ai danni di un’anziana donna a Napoli, è stato intercettato dalle forze dell’ordine all’aeroporto di Fiumicino poco prima di lasciare il Paese.

Dopo essersi impossessato del tagliando della vittima, che aveva chiesto conferma della vincita milionaria ai gestori della tabaccheria, uno di questi ultimi, ovvero l’incensurato 57enne G.S., aveva indossato il casco fuggendo a bordo del proprio scooter e facendo perdere le proprie tracce per quasi tutta la giornata di ieri.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: