LA ASTANA INGAGGIA ALTRI 6 NUOVI CORRIDORI

Grandi novità in casa Astana. Per la prima volta dall’inizio della sua avventura nel Ciclismo professionistico la squadra kazaka avrà uno sponsor straniero come secondo nome. Il team era nato nel 2006 per prendere il posto della Liberty Seguros di Manolo Saiz, affossata dallo scandalo dell’Operacion Puerto, e non lasciare così a piedi l’idolo dello sport kazako, Alexandre Vinokourov. La formazione era sempre stata finanziata dalle aziende del paese ex sovietico, con il nome della capitale e l’obiettivo di promuoverne l’immagine nel mondo e far nascere nuovi talenti. Dopo quindici anni il progetto sta vivendo un netto cambio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: