LE VERE CAPACITÀ CHITARRISTICHE DI JOHNNY DEPP. ALICE COOPER: “GRANDE ATTORE, MA COME ROCKSTAR È MOLTO MEGLIO

Johnny Depp ha sempre detto che nonostante la sua grande carriera a Hollywood, si sente molto più un musicista che un attore. La pensa così anche Alice Cooper, che ha suonato con lui e Joe Perry degli Aerosmith nella superband The Hollywood Vampires. Lo ha detto durante una puntata del podcast della conduttrice radiofonica Mistress Carrie: «Ho visto tutti i suoi film, ma come rockstar è molto meglio. Era un chitarrista da molto prima di essere un attore, chiunque pensi che sia una stella del cinema che prova a fare il rocker è completamente fuori strada. Voglio dire: ha fatto un album con Jeff Beck!»

Alice Cooper, che sta promuovendo il suo nuovo album Detroit Stories, ha raccontato anche come è nato il gruppo nel 2015: «Ha cominciato a scambiare riff e assoli con Joe Perry, e Joe ha detto: “Sì, è bravo”. A quel punto gli abbiamo dato totale fiducia, in studio non ci diciamo niente, suoniamo e basta. I membri delle mie band sono i miei migliori amici, e per questo andare in tour è sempre così bello».  

Gli Hollywood Vampires sono nati negli anni 70 deliranti di Alice Cooper come un club di amici rockstar e bevitori incalliti (la regola era bere fino a quando non ci si reggeva più in piedi), di cui hanno fatto parte Keith MoonRingo StarrHarry NilssonMicky Dolenz dei Monkees e anche John Lennon, ma il 16 settembre 2015 sono diventati una band con un concerto al Roxy Theater di West Hollywood a cui hanno partecipato come ospiti speciali anche Tom Morello, Perry Farrell, Geezer Butler e Mariyn Manson, hanno pubblicato due album (l’ultimo è Rise del 2019) e hanno riprogrammato il loro tour europeo nell’estate del 2022.

Durante l’incontro con Mistress Carrie, Alice Cooper ha anche svelato quale è stato il momento più divertente della sua lunga carriera: «Partecipare ad un episodio del Muppet Show, in cui interpreto una specie di Faust che cerca di convincere Kermit a vendere la sua anima». Nel 1978, il Muppet Show creato da Jim Henson era al massimo della popolarità, e tutte la star della musica e del cinema volevano partecipare.

Alice Cooper aveva appena creato il suo personaggio del cattivo, ma non ci pensa due volte a prendersi in giro sul set dei Muppet: «La cosa incredibile è che lo show era così curato e scritto bene che dopo tre giorni di prove, ti ritrovavi a parlare con i pupazzi come se fossero persone reali, e non te ne rendevi neanche conto» ha raccontato Alice Cooper «Ho fatto un sacco di conversazioni con Miss Piggy

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: