L’indiscrezione choc: “I Clooney erano alle nozze di Harry e Meghan ma non li conoscevano”

L’indiscrezione resa pubblica dalla giornalista Rachel Johnson su Airmail ha del surreale e ci lascia un po’ perplessi. Di solito a una cerimonia nuziale e al ricevimento seguente (quando ancora si potevano svolgere) vengono invitati parenti e amici degli sposi. Pensavamo che anche Harry e Meghan avessero fatto questo normale ragionamento per il loro royal wedding, nel maggio del 2018. Invece sembrerebbe di no. Ricordiamo tutti la parata di star internazionali che sfilavano verso la St. George’s Chapel al Castello di Windsor. Seicento ospiti alla funzione religiosa ridotti a duecento all’esclusivo party tenutosi a Frogmore House.

Un ricevimento per pochi intimi, per gli amici veri, almeno così credevamo. In entrambe le occasioni erano presenti George e Amal Clooney, leali confidenti della coppia. No, le cose non starebbero proprio così. La Johnson, infatti, racconta una versione diversa di quel giorno. I Clooney hanno partecipato alla messa e alla festa, George avrebbe perfino ballato con la sposa e con Kate Middleton, ma senza aver mai incontrato prima Harry e Meghan. Avete capito bene. I divi non conoscevano i Sussex, almeno stando alla clamorosa rivelazione. Ci sarebbero anche le prove, o meglio una testimone oculare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: