MARCO CARTA SOGNA IL MATRIMONIO E UN FIGLIO

Il matrimonio con il compagno Sirio, che è diverso e speciale, e poi un figlio. Se lo augura Marco Carta, cantante uscito dalla scuderia di Amici che ha fatto coming out nel 2018 quando la sua relazione con il fidanzato era già solida e durava da 5 anni. La scelta di uscire allo scoperto è nata perché entrambi avessero la possibilità di vivere apertamente il loro amore, senza doversi nascondere. Ha atteso a lungo Marco prima di raccontarsi, lo ha fatto nel timore di perdere il sostegno di quanti lo seguivano:La mia identità è sempre stata a fuoco. Nei primi anni, però, trovo fosse difficile per una popstar – etichetta che viene apposta ad ogni giovane che si affacci alla musica – essere se stessa. Ero idolatrato da tutte le ragazzine d’Italia, mi chiedevo cosa sarebbe successo se avessi condiviso quel che avrei tanto voluto condividere. Mi faceva soffrire l’idea di dovermi nascondere, di non poter camminare mano nella mano con il mio fidanzato, con il quale a ottobre festeggio i sette anni d’amore. Non mi è mai interessato presentarmi al Muccassassina urlando: “Sono gay”. Volevo solo vivere con normalità il mio rapporto.
Ma gli anni in cui gli era impedito di vivere alla luce del sole la relazione con Sirio sono alle spalle. Adesso il cantante sogna di sposare il compagno, accanto a lui da 7 anni: “Mi piacerebbe molto sposarmi, e di certo lo farò. Prima, però, vorrei si esaurisse l’emergenza sanitaria. Vorrei ricordarmi il giorno delle mie nozze per tutta la vita, festeggiare con gli amici e una serenità che sia vera e totalizzante”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: