Master: il nuovo black horror in arrivo su Prime Video 

Debutta in streaming sulla piattaforma di Amazon il 18 marzo un nuovo film che all’horror mescola tematiche sociali e razziali. Ecco il trailer di Master, opera prima della regista Mariama Diallo.

Sarà stato il grande e meritato successo dello Scappa – Get Out di Jordan Peele, o anche il fatto che i tempi erano più che maturi, ma è indubbio che uno dei grandi temi del cinema horror statunitense contemporaneo sia quello della questione razziale, dell’identità afroamericana, del suo rapporto con la storia degli USA e con i bianchi.
Jordan Peele, quindi, certo, ma anche, giusto per fare due esempio, Antebellum, o la serie tv di Prime Video Loro. Adesso, proprio sulla piattaforma streaming di Amazon, sta per arrivare Master, opera prima della regista Mariama Diallo con Regina Hall, Zoe Renee e Amber Gray che debutterà su Prime Video il 18 marzo.
Presentato al Sundance lo scorso gennaio, Master vede Regina Hall nei panni di una professoressa che diviene la prima donna afroamericana a ricevere un prestigioso incarico in un’università del New England di quelle che un tempo erano appannaggio esclusivo della popolazione WASP. La donna, così come una giovane matricola e un’altra insegnante, entrambe nere, dovranno fare i conti con una realtà che non è quella che appare, e con qualcosa di oscuro, antico e maligno che pare possedere edifici e personale di quel college dalle antiche tradizioni.

Tre donne si sforzano di trovare il loro posto in un’università d’élite del nord-est America, vecchia quanto il luogo che la ospita. Quando attacchi razzisti anonimi prendono di mira una matricola nera – che afferma di essere perseguitata dai fantasmi provenienti dal passato della scuola – ognuna di loro cercherà di capire dove si trova la vera minaccia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: