Oscar 2022, la minaccia di Jessica Chastain: “Non mi fermerò sul red carpet” 

La Academy e la ABC hanno di che tremare. Jessica Chastain, che non accetta l’esclusione dalla diretta tv della consegna degli Oscar a otto categorie, ha dichiarato che, o le cose cambieranno, o salterà a pie’ pari le interviste sul red carpet.

Continuano le manifestazioni di dissenso nei confronti dell’Academy e del suo insano proposito di eliminare dalla diretta televisiva della premiazione la consegna di otto riconoscimenti. Stavolta a protestare è Jessica Chastain, straordinaria attrice e donna volitiva e tutta d’un pezzo. Se molti artisti hollywoodiani minacciano di non partecipare affatto alla premiazione, l’attrice dai rossi capelli, tra i candidati all’Oscar 2022 per Gli occhi di Tammy Faye, ha minacciato di fare qualcosa che per la ABC e per chi si occupa di moda sarebbe un guaio piuttosto grosso.

La minaccia e le parole di Jessica Chastain

Come vi abbiamo già spiegato, gli otto sfortunati riceveranno ugualmente il loro premio, ma succederà all’inizio degli Oscar 2022, e cioè mentre gli altri candidati sono sul red carpet a farsi fotografare e a rispondere alle domande dei duemila giornalisti schierati da ABC. Ciò significa che i cinque costumisti, truccatori e acconciatori, compositori di colonne sonore e così via avranno un pubblico davvero esiguo ad applaudirli all’interno del Kodak Theatre. E’ per questa ragione che Jessica Chastain ha deciso che non si fermerà neppure un istante sul red carpet. Correrà velocemente in sala ad incrociare le dita per il suo film, inserito nella cinquina del miglior trucco e parrucco. Ecco cosa ha dichiarato l’attrice durante un’intervista:

Sarò sicuramente presente quando chiameranno la categoria del miglior trucco, e se ciò significa che non farò le interviste sul red carpet per ABC o quello che sia, pace. Per me la cosa più importante è rendere onore agli incredibili artigiani che lavorano per la nostra industria (…) Sembra che tutta l’attenzione sia concentrata sull’attore. Siamo i volti del cinema, perché uno va al cinema e ci vede. Ma tante persone non riescono a capire quanto lavoro ci sia dietro a una performance di un attore.

Per amor di precisione diremo che ciò che accadrà durante la cerimonia di premiazione degli Oscar 2022 non è chiarissimo. C’è chi sostiene che tutti i candidati saranno seduti ai loro posti a inizio cerimonia, e chi invece è convinto di no. Altri due grandi che si sono opposti alla decisione dell’Academy e della ABC sono Guillermo del Toro e Steven Spielberg. Il loro parere dovrà pur contare qualcosa, giusto? (comingsoon.it)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: