Perché Fast and Furious sorpassa gli X-Men nelle saghe più viste al cinema

Le avventure di Dominic Toretto e compagni sono iniziate nel 2001 e arrivate oggi al nono capitolo. Nel frattempo hanno guadagnato oltre sei miliardi di dollari superando la serie filmica dei mutanti

Il primo film di Fast and Furious, la saga cinematografica che fonde azione e corse automobilistiche, è del 2001. Vent’anni dopo, con l’uscita di Fast and Furious 9, il suo successo non accenna a diminuire e, anzi, sono già sicuri il decimo e l’undicesimo capitolo, le cui riprese inizieranno il prossimo gennaio. Sono proprio i fortunati risultati dell’episodio numero nove, che doveva arrivare in sala nell’aprile del 2020 ma è stato rimandato negli Stati Uniti e in altri paesi del mondo a giugno, a rinverdire l’attenzione per un franchise che non sembra voler staccare il piede dall’acceleratore. Tanto da macinare nuovi record e guadagnare la posizione di quinta saga più vista nella storia del cinema.

Fast and Furious 9, infatti, ha incassato oltre 70 milioni di dollari al botteghino americano, ottenendo il miglior debutto degli ultimi anni dopo Star Wars: L’ascesa di Skywalker del dicembre 2019. Sommato a tutti i guadagni globali, la pellicola si attesta a oltre 400 milioni di dollari portando l’intera saga a un patrimonio di 6,29 miliardi di dollari totali. Questo fa sì che Dominic Toretto e la sua compagnia di avventurosi guidatori superi Charles Xavier e i suoi mutanti, dato che erano appunto i capitoli di X-Men, con 6,07 miliardi di dollari complessivi, a presidiare il quinto posto dei franchise più visti nelle sale. Prima di loro solo il Marvel Cinematic Universe, Star Wars, l’universo di Harry Potter e la serie di James Bond.

L’ottima performance di Fast and Furious 9, che da noi in Italia uscirà il 18 agosto, è significativa non solo per il film e la saga in sé, ma anche per lo stato di salute del cinema in generale, dato che questi risultati testimoniano una ripresa reale dei botteghini dopo le chiusure imposte dal coronavirus. Da parte sua la serie cinematografica continua a espandersi: oltre ai prossimi due film principali, infatti, nel 2019 è uscito lo spin-off Hobbs & Shaw con Dwayne Johnson e Jason Statham, che avrà a sua volta un sequel; inoltre ci sarebbe in lavorazione un’ulteriore pellicola con protagoniste femminili.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: