PETROLIO: CALA A QUOTA 40 DOLLARI

 Il prezzo del petrolio ridiscende verso la soglia dei 40 dollari al barile, colpito dai timori sui consumi espressi dalla Iea che ha tagliato le stime per la domanda globale. Hanno pesato inoltre le prese di beneficio dopo la corsa seguita nei giorni scorsi alle notizie sul vaccino Covid. Il greggio Wti del Texas cala così dell’1,9% a 40,3 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord cede l’1,5% a 42,8 dollari. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: