PICCHIAVANO E RAPINAVANO COMMERCIANTI

Rapina aggravata, sequestro di persona, lesioni personali aggravate, estorsione, violenza privata e porto d’armi od oggetti atti ad offendere: queste sono le accuse per le quali otto cittadini di origine egiziana sono finiti in carcere. L’operazione “Jafar”, dal nome del cattivo del film d’animazione Disney “Aladdin”, ha permesso alle forze dell’ordine di prendere otto componenti della gang che terrorizzava e rapinava i commercianti. Il 17 gennaio 2021 la banda aveva fatto irruzione in un negozio in via Imbonati e, dopo aver violentemente percosso il titolare con pugni, calci e schiaffi al corpo e al volto per circa due ore, stringendogli una corda al collo e colpendolo alle gambe con una mazza di ferro, si erano impossessati di 62 smartphone, altri dispositivi elettronici e circa 2.000 euro in contanti. Prima di fuggire avevano anche legato la vittima con delle fascette in plastica ai polsi e alle caviglie imbavagliandolo poi con un nastro adesivo. L’uomo, un 34enne egiziano, era rimasto immobilizzato fino alla sera del giorno successivo, quando era stato soccorso da un familiare. Durante l’aggressione per indurre il commerciante ad abbandonare il quartiere poiché sospettato di essere autore di segnalazioni alle alle forze di polizia sulle loro attività illecite, gli avevano intimato di sottoscrivere un intero libretto di cambiali dopo aver fotografato e ripreso le sue parti intime con la minaccia di diffonderne i contenuti,. La vittima però ha reagito e ha sporto denuncia. L’attività investigativa ha inoltre consentito di accertare altri due episodi di estorsione e rapina commessi da due degli egiziani nei confronti di un altro connazionale, un 24enne titolare di un negozio di ortofrutta. In un caso si erano impossessati di alcuni prodotti in vendita, rifiutandosi deliberatamente di pagare. In un secondo caso lo avevano ferito al torace e un orecchio con un coltello a serramanico, per poi prelevare dalle tasche del suo giubbotto un cellulare e 1.830 euro in contanti.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: