Polemica per il gesto di Ignazio Moser: ”Assassino”

Miryea Stabile racconta un aneddoto su Ignazio Moser, che sconvolge i fan de L’Isola dei Famosi

Nelle ultime ore sono emersi retroscena sconvolgenti su Ignazio Moser, reduce dalla quindicesima edizione de L’Isola dei Famosi. L’ex naufrago, infatti, è finito nel mirino degli haters dopo le rivelazioni di Miryea Stabile, furiosa per un gesto estremo del Moser. Ecco cosa è successo e come si è difeso lo sportivo.

Isola dei Famosi, Ignazio Moser sotto accusa

La quindicesima edizione de L’Isola dei Famosi si è conclusa con la vittoria di Awed, dopo mesi di sacrifici fisici e psicologici trascorsi in Honduras. Tra i naufraghi che più hanno colpito il pubblico, spunta il nome di Ignazio Moser ovvero il bellissimo fidanzato di Cecilia Rodriguez. Lo sportivo ha fatto un percorso intenso, sebbene iniziato in ritardo rispetto a quello dei suoi colleghi, rischiando di arrivare a contendersi il primo posto. A far scalpore, tuttavia, è la confessione di Miryea Stabile, che ha svelato un retroscena cruento che riguarda proprio il Moser.

L’ex naufraga ha raccontato di aver visto Ignazio uccidere una razza, nonostante fosse stato avvertito di non farlo, per cibarsene in un momento di estrema fame. “Una volta ha ucciso una razza e non è mai andato in onda […] Gliel’avevo detto io che non poteva, è proprio un assassino!”, ha commentato la Stabile decisamente furiosa. Come prevedibile, Ignazio è finito al centro delle polemiche, ricevendo feroci critiche e insulti.

Il Moser si è difeso, spiegando di essere stato spinto a tanto a causa della grande fame, ma a nulla sono servite le sue scuse. Archiviata la bufera social, Ignazio ha conosciuto la nipote Luna Marì, per poi trascorrere alcuni giorni di relax in famiglia in occasione del compleanno della madre Carla.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: