PUGILATO: BOSCHIERO CON IL COVID

Devis Boschiero è risultato positivo al Covid-19 e quindi sarà l’ucraino Vladislav Melnyk a sfidare il belga Francesco Patera nel match valido per il titolo Silver Wbc dei pesi leggeri sulla distanza delle 12 riprese venerdì 16 aprile, nella manifestazione organizzata a porte chiuse da Opi Since 82-Matchroom-Dazn all’Allianz Cloud di Milano e trasmessa in diretta streaming da Dazn. “La scuola ucraina è molto valida – spiega Alessandro Cherchi della Opi Since 82 – e quindi Vladislav Melnyk deve essere considerato un avversario difficile per Francesco Patera. Melnyk ha combattuto in Ucraina, Bielorussia, Germania e Kazakistan ed ha solo 22 anni. E’ la prima volta che combatte per un titolo come il Silver Wbc e senza dubbio darà il massimo per battere Patera. Sono sicuro che sarà un bel match”. Invariato il resto del programma. Nel clou, Fabio Turchi sfiderà il campione di Francia Dylan Bregeon per il titolo dell’Unione Europea dei pesi massimi leggeri, attualmente vacante, sulla distanza delle 12 riprese. Inoltre, gli imbattuti pesi supermedi Ivan Zucco (12-0 con 10 Ko) e Luca Capuano (11-0 con 2 Ko) si batteranno per il titolo italiano, anche questo vacante, sulla distanza delle dieci riprese.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: