Rachel Zegler sarà Biancaneve nel remake live-action

La giovane attrice, che vedremo presto in “West Side Story” di Spielberg, interpreterà la storica principessa di casa Disney

“Biancaneve e i sette nani” è stato il primo film animato della Disney, uscito al cinema nel 1938. La Casa di Topolino ha messo in cantiere un remake in live-action, con la regia di Marc Webb (“The Amazing Spider-Man”), le cui riprese dovrebbero iniziare nel 2022. La nuova versione cinematografica vedrà Rachel Zegler vestire i panni di Biancaneve. Secondo Deadline, i produttori del film sono rimasti molto colpiti dall’audizione della giovane attrice e cantante, condizionati anche dalla visione in anteprima di “West Side Story”, di cui è protagonista. 

Marc Webb ha commentato il casting di Rachel Zegler spiegando: “Le straordinarie capacità vocali di Rachel sono solo parte delle sue doti. La sua forza, intelligenza e ottimismo diventeranno parte integrante della riscoperta della gioia in questa classica favola Disney”.

La ventenne attrice di origini colombiane si è fatta conoscere come cantante su YouTube e la vedremo debuttare sul grande schermo a dicembre nel remake del musical “West Side Story” firmato da Steven Spielberg, dove interpreta la protagonista Maria al fianco di Ansel Elgort.

Dopo il successo di “Crudelia”, la Disney prosegue la nuova mission con i film in live-action dei classici d’animazione. Mentre in queste settimane sono iniziate in Sardegna le riprese de “La Sirenetta”, il film animato degli anni 30 dedicato alla storia di Biancaneve e i sette nani, basato sulle favole dei fratelli Grimm, verrà adattato per il grande schermo in una nuova versione. Il duo formato da Benji Pasek e Justin Paul, già dietro al successo di “La La Land” e “The Greatest Showman”, lavoreranno alle nuove canzoni originali.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: