ROMA: NIENTE VACCINO PER ZANIOLO

ggi è il giorno dei vaccini per la nazionale italiana che prenderà parte all’Europeo a cominciare dalla gara inaugurale degli Azzurri dell’11 giugno contro la Turchia. Mancini ha stilato un’apposita lista allargata di 30-35 giocatori che riceverà la prima dose tra lo Spallanzani di Roma e l’Humanitas di Milano, ma tra questi non c’è Nicoló Zaniolo. Il trequartista della Roma, complice la riabilitazione post rottura del legamento crociato sinistro, non rientra in questo elenco rinunciando di fatto alla possibilità di partecipare a Euro 2020. Il Covid avuto a gennaio ha rallentato il suo rientro in campo e il calciatore adesso attende solo l’ultimo ok da parte del professor Fink (può arrivare già in settimana) che lo ha operato per poter tornare in campo, ma con la sua Roma. Il 30 aprile intanto aveva sostenuto un primo accertamento a Villa Stuart che aveva stabilito come la gamba sottoposta all’operazione avesse recuperato lo stessa forza presente nell’altra. Oggi, invece, ha lavorato a Trigoria con il resto degli infortunati nonostante il giorno libero concesso alla squadra da Fonseca.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: