ROMA SEQUESTRATA E VIOLENTATA DA DUE PACHISTANI PER DUE ANNI

Era arrivata a Roma dalla Germania due anni fa, seguendo l’uomo del quale si era innamorata. Lei aveva 17 anni, lui 27. Un sogno d’amore che si è trasformato in incubo. Per quasi due anni è stata sequestrata in una stanza all’interno di un maneggio vicino alla Cassia. Costretta a non uscire perché altrimenti, ha raccontato ai carabinieri della compagnia Cassia: “Erano botte”. Nelle stanze messe a disposizione del maneggio, dove lavorava anche un amico del fidanzato della ragazza, la minorenne è stata anche violentata dai due uomini. “Mi ripetevano che non dovevo uscire e stavo tutto il giorno chiusa lì dentro”, ha detto in lacrime. È riuscita a scappare dal maneggio il 27 maggio scorso. In strada ha fermato un passante, ha chiesto aiuto, è arrivata dai carabinieri

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: