Sanremo, Colapesce e Dimartino gelano Amadeus: retroscena sul rifiuto

Una proposta che avrebbe entusiasmato in tanti.

Amadeus vuole Colapesce e Dimartino al Dopofestival: la notizia bomba è stata data nelle ultime ore in esclusiva dal portale TvBlog. La coppia è stata una delle creazioni artistiche che ha più funzionato durante la kermesse musicale del Festival di Sanremo nel 2021.

La loro ‘Musica leggerissima’ è diventata un piacevole tormentone che ci ha accompagnato per mesi. E considerato il grande successo raggiunto e la notevole popolarità, Amadeus ha voluto portali con sé nella sua terza conduzione della celebre kermesse della canzone italiana.

Secondo quanto riferito da TvBlog il direttore artistico del Festival di Sanremo 2022 avrebbe pensato ai due cantanti per la conduzione dello spin-off della celebre gara musicale, che prenderà il prossimo febbraio. Una proposta che avrebbe entusiasmato in tanti.

Ma come avranno reagito i due siciliani? Stando a quanto si legge su TvBlog, i due artisti al momento non avrebbero accettato la proposta di Amadeus. Una risposta quindi tiepida, anche se ancora c’è un ampio margine per rivedere le loro posizioni e magari intavolare una vera e propria trattativa con esito positivo.

Colapesce e Dimartino sono attualmente in radio con il brano Toy Boy, che vede anche la straordinaria collaborazione di una icona della musica italiana, Ornella Vanoni. Lo scorso anno, come in tanti ricorderanno, il DopoFestival non andò in onda.

Per motivi riconducibili sia all’emergenza sanitaria da Coronavirus, sia per la lunghezza dei tempi della kermesse musicale. Nel 2020 la conduzione de L’Altro Festival fu affidata a Nicola Savino. L’idea di far condurre il programma a dei cantanti non è nuova.

Prima di Amadeus anche Pippo Baudo cavalcò questo tipo di iniziativa. Mentre il conduttore siciliano scelse Elio e le storie tese, nel 1999 Fabio Fabio optò per Orietta Berti. Quest’ultima negli ultimi mesi sta in vetta alle classifiche grazie al brano Mille, in collaborazione con Fedez e Achille Lauro.

Questi esperimenti sono tutti ben riusciti, chissà se accadrà la stessa cosa il prossimo anno. Nel frattempo si sta scatenando il toto nomi per i personaggi che affiancheranno Amadeus alla conduzione. E puntualmente, come ogni anno, spunta anche il nome di Chiara Ferragni.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: