Scarlett Johansson, accordo con Disney su ‘Black Widow’ 

L’attrice aveva fatto causa per i mancati introiti del film

Scarlett Johansson e la Disney hanno raggiunto un accordo nell’ambito della causa intentata dall’attrice al gigante dell’intrattenimento per la scelta di far uscire ‘Black Widow’ contemporaneamente in sala e sulla piattaforma streaming Disney+. Lo annuncia Variety.

I termini dell’intesa non sono stati resi noti. Johansson aveva chiesto un risarcimento da 50 milioni di dollari per i mancati introiti del film. 
   

“Sono felice di aver risolto le nostre divergenze con Disney”, ha commentato l’attrice. “Sono incredibilmente orgogliosa del lavoro che abbiamo svolto insieme nel corso degli anni e ho apprezzato molto il mio rapporto creativo con il team. 
   

Non vedo l’ora di continuare la nostra collaborazione in futuro”. 
   

Le ha fatto eco Alan Bergman, presidente di Disney Studios Content: “Sono molto contento per l’accordo reciproco raggiunto con Scarlett Johansson riguardo a ‘Black Widow'”, ha detto in una nota. “Apprezziamo il suo contributo al Marvel Cinematic Universe e non vediamo l’ora di lavorare insieme su una serie di progetti imminenti, tra cui ‘Tower of Terror'”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: