SEMPRE MEGLIO NELLE ULTIME 24 ORE IL NUMERO DELLE VITTIME SCENDE A 99

Sono 99 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, l’incremento più basso in un giorno dall’inizio del lockdown l’11 marzo. In totale i morti salgono così a32.007. Domenica l’aumento era stato di 145 vittime. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

I contagiati totali sono 225.886 i contagiati, 451 più di ieri. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Ieri l’incremento era stato di 675. Quattro regioni hanno zero contagi: Umbria, Sardegna, Calabria e Basilicata. Il dato è stato reso noto dalla protezione civile. Sono 66.553 i malati di coronavirus in Italia, 1.798 meno di ieri. Domenica il calo era stato di 1.883. 

Sono saliti a 127.326 i guariti e i dimessi per il coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2.150 . Domenica l’aumento era stato di 2.366.  749 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus, 13 meno di ieri. Di questi, 252 sono in Lombardia, 3 meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 10.207, con un calo rispetto a ieri di 104 persone mentre quelli in isolamento domiciliare sono 55.597, con un calo di 1.681 rispetto a ieri. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

LOMBARDIA – Sono 24 i nuovi decessi in Lombardia per il coronavirus, un numero che non si registrava dal 29 febbraio, per un totale di 15.543 morti in regione. Ieri erano stati 69. Continua a diminuire il numero dei ricoverati in terapia intensiva (252, -3) mentre ce ne sono 2 in più per un totale di 4482 in altri reparti. I casi positivi in totale sono 85.019 con un aumento contenuto di 175 (ieri +326) ma con un numero più che dimezzato di tamponi (5.078) rispetto a ieri. Sono i dati resi noti da Regione Lombardia. Dato il basso numero di tamponi, non ci sono particolari variazioni nelle province lombarde: a Milano i casi positivi sono 22.222 (+71) di cui 9.395 (+24) a Milano città, mentre ieri c’era stato un aumento di 110 in provincia di cui 56 a Milano città. Non ci sono nuovi casi positivi a Cremona, una delle città più colpite dall’emergenza coronavirus in Italia, contenuti gli aumenti a Bergamo (+20), Brescia (+11) e Lodi (+2), così come nelle altre province.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: