Simona Ventura si sposa

Location delle nozze è Rimini, imminente la data. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul matrimonio della conduttrice

Fiori d’arancio in arrivo per Simona Ventura. La conduttrice convola a nozze con Giovanni Terzi, il giornalista a cui è legata da circa due anni. La decisione è stata maturata dalla coppia durante il lockdown, fase in cui la relazione si è consolidata più di prima. “Dopo un anno e mezzo insieme abbiamo capito che i tempi sono maturi – spiega Ventura al settimanale Chi – Giovanni e io ci sposiamo. Anzi, se non ci fosse stato il lockdown lo avremmo già fatto”.

La celebrazione del matrimonio è imminente. La location scelta è la riviera romagnola, in virtù di ricordi legati al territorio. “Rimini è certamente un posto del cuore per noi, e posso dire che ci sposeremo prima di quanto possiate immaginare. Del resto avevamo già fissato una data, che poi è saltata. Ma, appena si potrà stare senza mascherina, lo faremo”.

E’ stata proprio la quarantena a confermare le intenzioni di nozze dei due. A differenza di quanto avvenuto per tutte quelle coppie che non hanno retto alla convivena forzata e sono scoppiate, Ventura e Terzi hanno vissuto la situazione in modo opposto. Con loro in casa anche i tre figli di lei (Niccolò e Giacomo, avuti dall’ex, il calciatore Stefano Bettarini, e Caterina, adottata) e il figlio di lui. “Abbiamo pensato subito che il lockdown sarebbe stato la prova del nove. Ci sono due grosse sfide che un legame può affrontare: una crisi, dovuta magari a un tradimento, o una convivenza forzata. Questa esperienza tipo Grande fratello ci ha unito non solo come coppia, ma anche come famiglia: siamo stati per oltre un mese chiusi in casa io, Giovanni, i miei figli, i suoi figli e due cani. Non ho mai vissuto un’esperienza così forte”.

Giorno dopo giorno, Simona e Giovanni si scoprono più simili che mai. “Abbiamo tante cose in comune, più di quante pensassimo: abbiamo le stesse sofferenze, abbiamo ricominciato tante volte, siamo caduti e rinati”. Il riferimento è anche all’amore: Ventura infatti è reduce dalla fine della relazione con Gerò Carraro, produttore, con cui è durata sette anni fino a qualche mese prima dell’incontro con Giovanni. “Venivamo entrambi da un periodo di grandi sofferenze, di mancanze, e volevamo essere felici. Sembriamo adolescenti perché non ci saremmo mai aspettati una cosa del genere, bella e sorprendente. Siamo stati travolti. Ho un uomo a cui potermi appoggiare, che mi ha protetta dal primo minuto e mi ha capita”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: