SPARI IN UN APPARTAMENTO A ROMA UN MORTO

Sparatoria in un condominio a Ciampino, alle porte di Roma: come riporta ‘Ansa’, alcuni colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi all’interno di un appartamento di via Cagliari. All’arrivo dei soccorritori un ragazzo di 24 anni, che abitava in quella casa, è stato trovato morto. Un altro, di qualche anno più grande, era in strada, a pochi metri dal palazzo, in gravissime condizioni.

Il ferito è stato trasportato dal 118 in codice rosso all’ospedale Tor Vergata di Roma. Le sue condizioni sono apparse molto gravi e, riferisce ‘Ansa’, sarebbe in pericolo di vita.

Un uomo, sospettato per l’omicidio, è stato fermato. Secondo quanto appreso da ‘Ansa’, si tratterebbe di una guardia giurata, amico della vittima e del ferito. L’uomo è stato portato in caserma per essere ascoltato.

Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti c’è quella della lite, forse per motivi passionali.

Sulla vicenda sono in corso le indagini dei Carabinieri. Dai primi accertamenti, sia il ragazzo deceduto che quello ferito risulterebbero incensurati.

L’abitazione è stata passata al setaccio proprio per poter trovare elementi utili alle indagini. Ascoltati anche condomini e eventuali altri testimoni. Vagliate anche le telecamere di videosorveglianza della zona.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: