SPORT: PUGILATO, EUROPEI

Tre vittorie e due sconfitte per i pugili italiani impegnati ieri nella seconda giornata di incontri degli Europei Under 22 a Roseto degli Abruzzi, conclusasi in tarda serata. 
    Nella categoria dei 57 kg donne, è partita alla grande l’avventura continentale di Sirine Chaarabi, la ragazza di origini tunisine della cui vicenda relativa all concessione della cittadinanza italiana (vive qui da quando aveva 2 anni, ora ne ha 22) arrivò ad occuparsi nel 2017 la Camera dei deputati, ha vinto per fuori combattimento al primo round contro l’armena Anzhelika.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: