SPORT: UOMO CONTRO IL TEMPO, TOM BRADY

L’uomo che sfida il tempo. Dopo aver vinto tutto non gli resta che questo: battere anche l’età. La leggenda del football americano ha la carta d’identità che dice 44 anni (compiuti il 3 agosto), però Tom Brady non ha alcuna intenzione di abbandonare la sua armatura. A lungo il quarterback, leggenda dello sport americano con sette trionfi nel Super Bowl su dieci finali disputate, aveva dichiarato l’intenzione di giocare nella NFL fino a 45 anni. Ora che è vicino a quell’obiettivoha rivisto i suoi piani. “Saprò quando sarà il momento giusto”, ha detto Brady parlando del ritiro in un’intervista con Peter King di NBC Sports, spiegando che continuerà finché crede di poter vincere un titolo. “Se non sono un quarterback a livello di campionato, allora non giocherò. Se sono un peso per la squadra, voglio dire, assolutamente no. Ma se penso di poter vincere un campionato, allora giocherò”, i propositi del campione californiano, che nel febbraio scorso ha trascinato i Tampa Bay Buccaneers (dopo venti anni anni con i New England Patriots) alla conquista del titolo dopo aver disputato l’intera stagione con un problema fisico al ginocchio sinistro, che lo aveva costretto anche un intervento chirurgico durane l’off season. Operazione che ha funzionato talmente bene che Brady è ora in grado di giocare senza indossare un tutore. E dunque può guardare con rinnovate ambizioni alla sua 22esima stagione da professionista.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: